Consulente di performance

 Il consulente di performance

Chi è

Il consulente di performance è un professionista che si occupa di individuare, attivare e massimizzare le risorse e le potenzialità personali, al fine di porre la persona che si avvale del suo operato nelle migliori condizioni per realizzare la versione migliore di se stesso e diventare quello che avrebbe dovuto essere.

Cosa fa

Attraverso l’ascolto e il dialogo funge al contempo da rete di protezione contro le cadute e da motore propulsore delle capacità individuali, per consentire da una parte di non fermarsi né di farsi bloccare dalle battute d’arresto, dall’altra di individuare e sviluppare le qualità al massimo livello per metterle al proprio servizio in modo da ottenere i risultati e i successi desiderati, raggiungendo obiettivi sempre più alti.

 Con chi opera

Con chiunque desideri migliorare la propria vita, a qualsiasi livello, professionale, personale, relazionale e affettivo. Persone in carriera, sportivi, businessmen, allenatori, leader, politici, personaggi dello spettacolo, top managment aziendale, quadri aziendali e dirigenti sono da sempre fra i primi e più grandi fruitori del consulente di performance e questo indice chiarifica già di per sé l’importanza di questa figura nell’ottenere successo. Il consulente di performance è comunque sia a disposizione di chiunque voglia migliorare la propria vita o renderla finalmente eccellente, andando a colmare l’anello mancante.

Come opera

Segue il suo assistito in ogni passo essenziale per condurlo al risultato desiderato, calibrando un intervento specifico per ogni individuo. In questo modo il consulente di performance si fa garante della unicità della persona con cui lavora e di ciò che questa gli consente di realizzare in modo originale e incomparabile.

Perché rivolgersi a un consulente di performance

Per riuscire a vivere la propria vita al massimo grado di quello che si sarebbe potuto se solo si avesse avuto una figura guida in grado di accompagnare e sostenere l’espressione dei propri mezzi e risorse, in grado di comprendere e trasformare i limiti in opportunità per essere felici 

Quando rivolgersi a un consulente di performance

È bene rivolgersi a un consulente di performance quando non si è soddisfatti della propria vita; quando ci si rende conto che le scelte fatte non hanno portato a realizzare la vita che si sarebbe voluta; quando si sente che c’è ancora qualcosa da dare, da tirare fuori da dentro di sé, perché quello che si è non basta a sentirsi pienamente realizzati. È anche utile rivolgersi a un consulente di performance quando si vuole eccellere e ottenere il massimo da se stessi,riuscendo a farlo divertendosi e senza stress.

Parole d’ordine:

cambiamento e crescita, piena realizzazione di sé, soddisfazione e benessere.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.