Tecniche di intervento

Le tecniche vertono principalmente sul dialogo e sull’espressione verbale dei propri pensieri senza censure. Il modello prevede quattro fasi basate su ascolto, comprensione, risposta e riascolto. Il segreto professionale protegge il paziente e lo rende libero di esprimere qualsiasi contenuto la sua mente generi, senza venir mai giudicato, bensì ascoltato nell’ottica della comprensione. Libere associazioni e interpretazione dei sogni permettono al terapeuta di analizzare gli aspetti inconsci che il paziente porta, ma di cui appunto non è consapevole. Questo consente di attuare una ristrutturazione profonda del Sé. Le meditazioni guidate e il training autogeno, che fanno parte dell’approccio integrato, gli danno modo di acquisire strumenti di padronanza della mente, sì da tollerare la frustrazione e generare i cambiamenti attesi. La relazione instaurata viene minuziosamente gestita per diventare essa stessa strumento di guarigione, offrendo al paziente un’Esperienza Emozionale Correttiva, attraverso la mediazione oculata delle dinamiche transferali e controtransferali in atto.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta 

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.